Laboratorio di circuiti morbidi per bambini












Si comincia con due palline di Didò attaccate ognuna ad un filo della tensione che esce da una batteria. A cavallo delle palline si infila un LED, oppure un buzzer, o entrambi, oppure più batterie e tanti LED, oppure...

Non serve tanta teoria, solo la fantasia e la pratica.
Così sono stati creati, tra gli altri, il disco volante qui sopra (notare il potenziometro usato come cannone e i due interruttori come torrette d'avvistamento)












un alieno suddiviso e poi...
"Con questo ci posso fare un cervello!!":












I laboratori SuLuLab qui.

Commenti

Post più popolari